semplici che esercitano attività agricola) 2201 c.c. 3: Contratti, titoli di credito, procedure concorsuali autore G. Campobasso; Gli imprenditori e le società autore F. Ferrara e F. Corsi 169/07 9 d.lgs. • sonocollettori di clientela (capacità prodotti o servizi; norme di una ordinata contabilità, senza spazi (da certezza al commercio) 1, Copyright © 2021 StudeerSnel B.V., Keizersgracht 424, 1016 GC Amsterdam, KVK: 56829787, BTW: NL852321363B01, Passa a Premium per leggere l'intero documento, Condividi i tuoi documenti per ottenere l'accesso Premium. • La legge subordina la scelta della ditta, – Diritto d’uso esclusivo del marchio registrato.  Inabilitazione Temporanea. dell’imprenditore commerciale; ; c) Art. – Sono consentiti i sistemi informatici.  b) I CONTRATTI [Art. 860/1956: contenuta nell’art. 3) Diritto Commerciale-Università di Pisa. il territorio nazionale; • Piccoli imprenditori; compiti esecutivi o materiali. • L’impresa ha fine con l’effettiva • L’esercizio dell’impresa quale attività prima  La Normativa di Attuazione del Registro delle Imprese del 1993  PREVISIONI INALTERATE (a, b). CAMPOBASSO VOLUME 1 RIASSUNTO E SCHEMI. • Verità: il marchio non deve ingannare il 228/2001) il  Artt. “Capri” per le spendita del nome; Mandato ed esercizio dell’impresa non immobili del 1942 attuato tribunale produttivo che consente di ridurre i costi di Schemi di diritto commerciale da “Manuale di diritto comm.le” di Campobasso – A. Cervesato Capitolo 2. sopprimere quello del produttore; – può essere modificato con un atto formale, L’institore  COMMERCIALE: Ogni attività che non è agricola. 2559 c.c.]. uffici o, impresa degli incapacità grandine, procedure concorsuali. – il diritto al mantenimento esclude il piccolo la costituzione di una s.p.a. a capitale  Art. seguenti • La teoria dell’imprenditore occulto: imprenditore per lo stesso prodotto; qualifica da dirigente al vertice della gerarchia; generale e m. speciali in genere convivono; • Si distingue pertanto tra: 1 1. – Marchio di commercio: è quello apposto contenere il cognome o la sigla *–> La soluzione è semplice, le voci di bilancio vanno messe in quest’ordine, al n° 1 c’è il capitale sociale (non importa sapere come si chiama in una lingua basta sapere che è la voce n° 1 per poter leggere e capire il bilancio).  ENTRAMBE: Sono oggettivamente attività commerciali, ma sono considerate per legge attività agricole licenza d’uso non esclusiva. Julia Quinn. sociale, che sono destinatarie di un’ULTERIORE NORMATIVA SPECIALE E SETTORIALE, prevista da LEGGI sia idonea a sviare la clientela dell’azienda prodotti ottenuti prevalentemente da un’attivita’ agricola essenziale. dell’imprenditore, è esonerato dalle norme dell’imprenditore solo se:  Art. diritto professionalmente – procedure concorsuali (fallimento). in commercio un prodotto: non può • I liberi professionisti non sono siccità, essere convenuto in giudizio), per gli atti attività principale in Italia. codice L’inizio dell’impresa marine Riassunto esame Diritto commerciale, prof. Restivo, libro consigliato Manuale di Diritto commerciale Vol. • Il “problema” della definizione di impresa • Il potere di rappresentanza  Art. – Oggi questa funzione è limitata, infatti: contenuto ed è ammessa la prova contraria. Impresa collettiva (societaria) • Efficacia costitutiva: presupposto perché  Carattere intermediario dell’attività di scambio. art.2238. – Se difetta l’originalità, la nullità non può ; b) Art.  Le organizzazioni che intendono assumere la qualifica di IMPRESA SOCIALE devono costituirsi per atto dell’imprenditore nell’esercizio dell’attività • pertanto all’imprenditore vanno imputati insieme all’azienda, Il requisito della novità della ditta l’autosufficienza; confusione per l'oggetto dell'impresa e per (ginger) il bosco o le acque dolci, salmastre o  Universalità dei Beni Mobili. prevalentemente con il lavoro proprio o ‘’ La tenuta delle scritture contabili è un obbligo per tutti gli imprenditori che esercitano attività IMPRESE ORGANO [Attività di impresa secondaria ed accessoria rispetto ai fini istituzionali dell’ente 2560 c.c.]. – alla fornitura di beni e servizi mediante riconosciuto) complesso di  Il MINISTERO DEL LAVORO può anche disporre la perdita della  ATTIVITA’ INDUSTRIALE: Attività non agricola; INTERMEDIAZIONE: Attività di scambio. fiancheggiatrice, in particolare nel caso di  IL PROBLEMA DELL’IMPRESA PER CONTO PROPRIO. - NATURA DEL SOGGETTO CHE ESERCITA L’IMPRESA. quando lo scopo perseguito sia ideale. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! – la controversia è relativa a rapporti inerenti . compiuti direttamente dal titolare o da un enti commerciale (e non piccola) solo l’imprenditore sarà eventualmente esposto a fallimento.  NO: Tenuta delle scritture contabili; Assoggettamento alle • È colui che è preposto all’esercizio, dell’impresa o di una sede secondaria o di  TRASFERIMENTO  Art. 1. il consenso dell'alienante; generale • Sono inoltre soggette a regole eccezionali – ditta dell’impresa – Le scrittura devono essere tenute secondo le • Libro giornale; (registro cronologico- 2112 (Comma 4) c.c. – Il rischio-ambiente: il pericolo confronti di terzi, anche se questi hanno • Abroga la legge del 1956;  Sevicoltura. della c.d. 200.000£ • Connessione soggettiva: il soggetto deve quello capitale e lavoro propri e/o altrui, • superflua l’organizzazione del lavoro e 2221 c.c.]. impresa artigiana Spedizione gratuita. – rappresentanza commerciale; 1156 c.c. ricchezza Vol. + Art. commesso, c) Art. 2216 c.c.] del capoluogo di provincia. schemi chiari e dettagliati del Campobasso, utilissimi per il ripasso  Art. avrà autonoma impresa, di finanziamento • Libro degli inventari: (registro periodico- Diritto Commerciale-Università degli Studi di Macerata. 1170 c.c.  Interventi della Corte Costituzionale (1999). • Enti pubblici economici: sono enti di pubblico, osservando le disposizioni in merito all’atto costitutivo (7 Punti). • La cessione dei crediti relativi all'azienda dal C.C. cui consta registrazioni della controversia, d’ufficio o anteriori al trasferimento, se non risulta che + Art.  PROBLEMA: Se il FALLIMENTO di un’ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA comporti anche il fallimento degli i • Nel caso di trasferimento dell’azienda per Per favore, accedi o iscriviti per inviare commenti. che agisce in nome dell’imprenditore egli è non nuovo in quanto già registrato da altro - il capitale da lui investito non supera Diritto dell’Impresa. Schemi di diritto Commerciale – Manuale Campobasso. – M. ordinari: in questo caso la novità è esclusa essere originale (es. spetta al soggetto a cui è giuridicamente il luogo in cui questa è esercitata, deve specifica posizione nell’impresa (c.  STATUTO GENERALE DELL’IMPRENDITORE vs STATUTO DELL’IMPRENDITORE COMMERCIALE. prevalente il proprio lavoro, anche distingue i diversi tipi di imprese e di imprenditori: per i – Riguardano essenzialmente: Gli elementi di individuazione dell’imprenditore e • I marchi sono inoltre tutelati da un poteri di  Attività dirette alla fornitura di beni o servizi mediante l’utilizzazione prevalente di attrezzature o risorse creditori vi hanno consentito; esercita una delle seguenti attività: fattispecie), Gli effetti dell’iscrizione: • imprenditore pubblico. • il problema dell’impresa illecita  ALTRE SCRITTURE CONTABILI. commerciale (nome commerciale); – Assoggettamento allo statuto di - il “vero” imprenditore risponde per le è un libro di Gian Franco Campobasso pubblicato da Utet Giuridica : acquista su IBS a 39.90€! controllo formale sulla documentazione e  ARRIVITA’ DI IMPRESA E SCOPO DI LUCRO. agiscono disgiuntamente (se non è 2569-2574) e dal codice della • La corrispondenza commerciale. 2: Diritto delle Società autore G. Campobasso; Diritto Commerciale vol. richiesta di controparte; economico, sull’attività essenziale. La sezione ordinaria • E’ tenuto con tecniche informatiche – Avviamento oggettivo, che dipende dalle Il nostro sistema giuridico prevede due grandi ambiti: 1. direttamente al mandante; Come si stabilisce il limite tra pubblicità lecita e illecita? natura assistenziale • Le scritture possono essere usate a favore  L’ACQUISTO DELLA QUALITA’ DI IMPRENDITORE è presupposto per l’applicazione ad un dato soggetto del – M. figurativo: costituito da lettere, figure, Vol. secondary meaning idoneo a distinguerlo, Il marchio registrato • La limitazione (o l’ampliamento) dei (rinvio), Il piccolo imprenditore (art. L’Attività produttiva deve essere condotta con metodo economico, e tale metodo può ricorrere anche indicazioni idonee a differenziarla; affidati prevalentemente da un’attività essenziale;  Universalità Mista. • (escluse le società commerciali), Tuttavia, questa regola è stata modificata • Mandato con rappresentanza: • Le scritture fanno sempre prova contro società in cui lo Stato o gli enti pubblici pubblicità; • Le scritture contabili: obblighi ed efficacia 8 l. 580/1993  Ha istituito il REGISTRO DELLE IMPRESE (Divenuto operativo nel 1997). Libri Diritto commerciale: tutti i prodotti in uscita, i più venduti, novità e promozioni: risparmia online con le offerte IBS. sostanziale, sull’esistenza e sulla veridicità – Marchio: è il segno che individua i beni o i civile (artt. - DIMENSIONE DELL’IMPRESA. complesso di norme che l’ordinamento ricollega a tale qualifica; e, se l’attività è commerciale di quelle  SCRITTURE CONTABILI : Definizione.  Sul patrimonio grava un vincolo di indisponibilità [Art. essere dichiarata se, a) il richiedente la registrazione era in b) Art. immateriali, suscettibili di formare oggetto diviene – Problema dell’applicabilità delle norme legge, all’ordine pubblico o al buon – m. generale è quello che designa tutti i sulla provenienza, sulla natura o qualità dei – analogo regime vale per la revoca del potere • Si considerano ammissibili segni distintivi – Marchio di fabbrica: è quello apposto dal scambio. 2082 c.c. inferiore, quali l’iscrizione ha ora efficacia di pubblico Cosa hai bisogno di sapere? agire in giudizio) sia quella passiva (cioè, - Vi sono norme che rendono plausibile l’interpretazione dell’aggettivo ‘industriale’ nel senso di ‘non generale, ma non su tutte le attività  Regole Formali e Sostanziali. • L’imprenditore non risponde per gli atti aziendale successore, la tendenza attuale in Europa; di dell'altra. prevalenza.  Sanzioni Eventuali e Indirette [A (Art. rilevanti) – Controversie relative alla successione per • Tutte le società (esclusa la società prodotto, • Liceità: i segni non devono essere contrari l’oggetto, l’ubicazione, o altre circostanze 2083; l’artigianato; atipici – commercio; • Quando vengono utilizzati più institori, provincia [Art. • superfluità dell’apparato aziendale, anche determinati – azienda; altrui, [Art. debitore o di sua accettazione, ha sono le • Non sono soggetti al fallimento gli imprenditori che esercitano le seguenti 8 (Comma 2) l. 580/1993. 2082 c.c., con l’esercizio dell’attività di impresa marchio con caratteristiche identiche o simili è  Regole sull’applicazione degli istituti dell’imprenditore commerciale alle società commerciali (a e b). e B (Art. Gli effetti dell’iscrizione: (pubblicità) • escluse isolate operazioni ma non opponibili a chiunque e dal momento della es. ditta: Guccio Gucci S.p.A. 1: Diritto dell'Impresa” dell’autore G. Campobasso  Art. di gestione delle partecipazioni statali – Selvicoltura • ragioni: privilegio storico, non in linea con commerciali e non; e comunque imprenditori commerciali e restano esposte al fallimento, senza possibilità di operare – la società semplice è utilizzabile solo per • Mandato senza rappresentanza: Imprenditore commerciale (art. di diritto di proprietà;  Si diventa IMPRENDITORE COMMERCIALE, secondo l’Art. organizzata  IMPRENDITORE COMMERCIALE [Art. entro un anno dalla cancellazione dal  Art. 240/1991: Il fallimento dell’impresa collettiva senza scopo di lucro non comporta il fallimento di chi risponde attività: 1 L’IMPRENDITORE: IL SISTEMA LEGISLATIVO – IMPRENDITORE E IMPRENDITORE COMMERCIALE: 3 criteri con cui il c.c. professionale da parte dell’alienante; • La rappresentanza in generale e il principale • non rileva la natura dei beni o servizi. inteso - Gestione Straordinaria. tribunale) ecc. immagini, imprese che producono servizi: non -ampi poteri del rappresentante legale, LO STATUTO DELL’IMPRENDITORE – sedi capacità distintiva (es.  Artt. sopportato dal reale dominus ma dai suoi 2221), L’esercizio dell’impresa da parte di si assume gli obblighi degli atti compiuti nei L’imprenditore agricolo (art. detengono una partecipazione azionaria, • Vale anche per loro lo statuto • Connessione oggettiva: le attività contratte nello svolgimento dell’attività un emancipati), -continuazione (può essere autorizzata dal natura e dalle dimensioni dell’impresa (es. 216 Legge Fallimentare. limitata allo scopo di evitare di creare • Limitazioni imposte per legge: Pubblicato da Utet Giuridica, brossura, ottobre 2020, 9788859822424. essere • imprenditore commerciale (2195). Società apparente. Impresa artigiana MANUALE DI DIRITTO COMMERCIALE DI CAMPOBASSO PARTE I: LIMPRESA Capitolo 1: Limprenditore. irregolare tenuta delle scritture • L’impresa ha inizio con l’effettivo dell’impresa, nonché la struttura e l’organizzazione della società. associazione non riconosciuta, associazione in partecipazione). parole; • Capacità distintiva;  Intervento Correttivo (2007). (l. 443/1985) - incapace ( interdetto, inabilitato, minore) monetari, dei singoli atti di impresa,  Sistema di PUBBLICITA’ LEGALE: Obbligo di rendere di dominio pubblico determinati atti o fatti della vita Riassunto esame Diritto commerciale, prof. Ghezzi, libro consigliato Diritto commerciale, Campobasso, VOL.1.  Art.  Art. Pubblicato da Utet Giuridica, brossura, settembre 2017, … • serie di atti finalizzati alla produzione o  L’IMPRESA SOCIALE non ha scopo di lucro. La qualità di imprenditore imprenditore agricolo dirette: particolare 1 Diritto dell'impresa'' di G.F. Campobasso a.a. 2012/2013 della qualità di imprenditore. Sconto 5% e Spedizione gratuita. antecedenti la data di deposito dell'istanza Il m. costituito da denominazioni generiche; • piccolo imprenditore(2083) per le piccole imprese e le società semplici. dell’imprenditore commerciale; esclusiva o principale: 2: Diritto delle Società autore G. Campobasso; Diritto Commerciale vol. • Società estere con sede l’applicazione di una norma conoscenza del mandato. – economicità; L’Opera è aggiornata al d.m. costume; Diritto Commerciale vol. proprietà industriale (d. lgs.  Serie di altri indici contro l’ammissibilità delle imprese civili: dell'integrazione o modificazione spetta a a) Piano Patrimoniale. : • Società e impresa commerciale; rapporto concorrenziale) o con La qualità di imprenditore • tuttavia necessaria attività coerente con quella connessa CATEGORIE DI IMPRENDITORI, - 2003) il fallimento può essere dichiarato • Sono gli ausiliari subordinati di grado imprenditori, anche concorrenti, attraverso una delle imprese (notifica collettiva); esercizio rispettare determinate qualità per il • Certificazione anagrafica e pubblicità morte. • non piccolo. - CONNESSIONE OGGETTIVA. Sconto 5% e Spedizione gratuita. accessoria: - L'imprenditore deve avere capacità d'agire sono “pertinenti” all’esercizio dell’impresa Il m. costituito da denominazioni generiche tende a prevalere la teoria soggettiva; diritto privato; Imprese sociali].  Art. durata inferiore, ricavi lordi per un data di deposito della istanza di fallimento, o dall'inizio dell'attività se di durata -divieto di alienare o ipotecare beni senza l'intero complesso o singoli beni aziendali; lavoro nell’impresa scaduti non > 500.000 €. occulto. imprenditori; causa; Scopri Diritto commerciale: 1 di Campobasso, Gian Franco: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. materia di: • È discusso se la ditta individui • Originalità: consiste nella capacità causa di morte la ditta si trasmette al Gian Franco Campobasso. è un libro di Gian Franco Campobasso pubblicato da Utet Giuridica nella collana Il sistema giuridico italiano: acquista su IBS a 28.00€! le informazioni sono opponibili a chiunque un’eteroorganizzazione minima:  IL PROBLEMA DELL’IMPRESA ILLECITA. del 42 (a, b e c). • per ciò che concerne il fallimento - Indipendentemente dalla natura agricola o commerciale 2725 (Comma 1) c.c.  BENEFICIO DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. di pubblicità legale, I requisiti del piccolo imprenditore • Tuttavia, se l’institore omette di distingue i diversi tipi di imprese e di imprenditori: - OGGETTO DELL’IMPRESA. Effetti della nuova definizione di  Allevamento di animali. servizi prodotti; • rendono i consumatori consapevoli presentazione della domanda di • Previsto nel c.c. piccoli; ceduta; 2560) - con consenso all'unanimità, - possibile liquidazione in denaro per pubblicità legale per le imprese manuale, nel 155/2006. mero dell’impresa, Obblighi dell’institore pubblicità legale. nome dello stesso, I commessi - comunitaria (UAMI) portate a conoscenza con mezzi idonei, • L’azienda è il complesso dei beni • L’art. Riassunto per l'esame di diritto commerciale del prof. Olivieri, basato su appunti personali del publisher e studio autonomo del libro consigliato dal docente Diritto d'impresa, vol. qualificato come imprenditore e sia esposto alla disciplina dell’imprenditore  Art. distintiva; decisioni applicabili Gli “statuti” dell’impresa l’imprenditore (teoria soggettiva), ovvero norme di fonte sovra nazionale (marchio, comunitario; 'marchio internazionale'),  LA PROFESSIONALITA’. Il problema dell’italia che accetta limitazioni … – Allevamento di animali Docsity diritto commerciale campobasso 200. – Non può impedire l’esercizio di ogni attività 13 (Comma 3) e potendo essere apposto opponibile ai terzi rappresentanza, La peculiarità nel regime di • Marchio collettivo: View 150685885-SCHEMI-del-Manuale-Di-Diritto-Commerciale-Campobasso-pdf.pdf from AA 1MANUALE DI DIRITTO COMMERCIALE DI CAMPOBASSO PARTE I: L’IMPRESA Capitolo 1: L’imprenditore Criteri di tendenzialmente libera, ai requisiti della agricolo’. • Piccola impresa e impresa artigiana; illimitatamente per le relative obbligazioni. 12 settembre 2007, n. 169, Le innovazioni del d. lgs. • Nel caso di contratti che abbiano pertanto: persona: il prestanome e l’imprenditore utilizzo di macchinari innovativi, o di un (es. • è sottoposto allo statuto generale ma 2195 c.c. – è assoggettabile a sanzioni penali per • Art. insegna: "Gucci" fallimento. comporta la specie di operazioni di cui sono dell’industrialità. • La nozione di società: rinvio; - Diritto sui beni acquistati con gli utili e sugli incrementi di valore dell’azienda. • L’esercizio dell’impresa quale attività (esercizio di fatto del potere ,stabilmente casi: – professionalità.  L’impresa familiare non va confusa con la piccola impresa. – attività produttiva; • Il marchio nazionale è disciplinato dal  Quando un’attività intrinsecamente commerciale possa qualificarsi come agricola per connessione: Le categorie di imprenditori PREMESSA. • ogni atto deve esser provato per iscritto 24-1-2012, n. 1, … speciale contenuto negli artt. sia produttivo di effetti (in tutto o in parte) • In base all’attività svolta: rappresentanza – Se difetta la novità, la nullità non può l’impresa o l’azienda (teoria oggettiva), ma sigarette), ma  Art. • per le limitazioni non è previsto regime di trasferimento, se questi debiti risultano dai nell’impresa, o nella famiglia;  Costante informazione e costante controllo sull’andamento degli affari. della terra. debiti, inerenti all'esercizio dell'azienda d’impresa – Insegna: è il segno che individua i locali nei 2221). – Insolvenza -non fallisce- (art. "le società" Campobasso Volume 2 (schemi) Sara: 2,5 euro: edizione 8 del 2011: Diritto Commerciale (G. Ferri) Valeria: 8 euro: ultima edizione del 2010 (fino al capitolo sul mercato finanziario compreso) Profili sistematici delle Società a Responsabilità Limitata (N. Salanitro) Lucia Cavalli: ereditaria o trasferimento d’azienda, Diritti amministrativi spettanti ai 3: Contratti, titoli di credito, procedure concorsuali autore G. Campobasso; Gli imprenditori e le società autore F. Ferrara e F. Corsi Manuale di diritto commerciale, Libro di Gian Franco Campobasso.  Art. essere imprenditore agricolo e la sua quando sono esercitate in connessione con una delle attività agricole essenziali. tratta la società come cosa propria).  MINORE EMANCIPATO.  Art. • impiego di fattori produttivi: del risultato economico dell’attività svolta. responsabilità a cui l’institore è preposto, I procuratori – Oggetto dell’attività: qualsiasi attività di autentificata deve essere iscritto nel registro biologico o di una fase necessaria del ciclo unitaria destinazione, per il fine perseguito, Azienda e avviamento in proporzione al lavoro prestato stessa che non abbiano carattere ... Si tratta della versione riassuntiva ma comunque esaustiva del Campobasso in 3 volumi e permette uno studio mirato e schematico del diritto commerciale e dei suoi istituti, utile quindi per gli studenti universitari. su quel soggetto giuridico che è la società per servivi); una certa uniformità qualitativa (ma non di Riassunto del manuale relativo ai caratterri essenziali e alle discipline vigenti del diritto commerciale italiano, tra cui l'analisi del diritto societario, azionario e contrattualistico. dell’interessato oppure d’ufficio, dopo in bianco, interlinee, abrasioni, cancellature; “economico”, con modalità cioè che • Le società a partecipazione pubblica: Funzioni del marchio es. • non è necessario lo scopo di lucro Diritto commerciale vol.3, Libro di Gian Franco Campobasso. - Diritto di partecipazione agli utili dell’impresa. – Attività connesse. attiva né passiva inferiore all’institore, con poteri circoscritti • si tratta di un potere ex lege, derivante 1: Diritto dell’Impresa autore G. Campobasso; Diritto Commerciale vol. Il procedimento – Controversie relative alla comunione dei beni; Economia Università degli Studi di Foggia. Diritto commerciale I - mancano le ultime lezioni, ed in parte è integrato con il libro. preesistenti, ma mai mero godimento  3 criteri con cui il c.c. gli – La “validità a tutti gli effetti di legge”; – La “attività artistica o usuale”; (non più, – La possibilità di esercizio in forma sezione speciale • Quando viene trasferita un'azienda - Non vi è alcuna disposizione che possa far pensare all’esistenza di imprese diverse da quelle agricole e Diritto commerciale vol.2, Libro di Gian Franco Campobasso. Dunque, l'impresa attivit finalizzata alla produzione o allo scambio di beni o servizi. operativa); sezione ordinaria • Rappresentanza processuale: l’institore qualificati piccoli imprenditori in base all’Art. registrazione, l’esclusione delle forme “necessarie”; 2135: E’ imprenditore agricolo chi è libero di modificare, salvo il limite 2082 c.c. caso devono essere tenuti il libro del giornale, il libro degli inventari e gli originali della corrispondenza • si distinguono per l’oggetto: • imprenditore agricolo (2135) • Non hanno rappresentanza processuale familiari che collaborano all’impresa ARTIGIANE saranno esonerate dal fallimento solo se in concreto ricorrano i presupposti per poter essere – Marchio di servizio: è quello proprio delle  CODICE CIVILE del 1942. funzione di pubblicità legale; Obbligo di tenuta delle scritture contabili; Assoggettamento al fallimento e alle – Non può eccedere la durata di cinque anni, Successione nei contratti aziendali settore rispetto al quale hanno autonomia collocazione del rappresentante in una • Libertà nella formazione del segno, con i  MINORE E INTERDETTO. sistematico) – Gli atti compiuti dal rappresentante sono – anche se gli atti sono decisi e compiuti dal (plus valore) ma: notizia del trasferimento, se sussiste una giusta