Does repeated influenza vaccination prevent severe/fatal influenza in older adults? Oggi 27 ottobre 2014, alle ore 16,00 circa in Nembro (BG), presso la Sala dell'Auditorium Modernissimo sita in Piazza Libertà a Nembro, si è riunita l'Assemblea Generale ... Paolo Zacchetti. Comment (07 March2018) to: Casado I, Dominguez A, Toledo D, Chamorro J, Astray J, Egurrola M, et al. Visualizza il profilo di Francesco Zacchetti su LinkedIn, la più grande comunità professionale al mondo. La pandemia di Covid-19 ha indotto il Governo a estendere e rafforzare la raccomandazione di vaccinare contro l’influenza, e varie Regioni ne hanno ordinato l’obbligo per anziani e personale sanitario. Come possiamo difenderci? Al momento il consiglio dei carabinieri sarebbe stato quello di allontanarsi un po' da casa, giusto il tempo di lasciar passare la tensione che anche la fine del processo puo' aver determinato. Che fare? Utile o dannosa? Ann Intern Med 2020;172:445-52, Christian LM, Porter K, Karlsson E, Schultz-Cherry S. Proinflammatory cytokine responses correspond with subjective side effects after influenza virus vaccination. Gli stessi hanno già fatto tutte le vaccinazioni obbligatorie ma non hanno mai fatto la vaccinazione antinfluenzale di cui io per altro sarei contrario. Facciamo a nostra volta alcune considerazioni: A) una differenza per convenzione “non significativa (statisticamente)” NON SIGNIFICA AFFATTO che connoti un rischio “inesistente”: in effetti in Inghilterra e Galles è stato riscontrato nei vaccinati un aumento numerico di eventi avversi. Con la speciale odierna la Dakar entra finalmente nel vivo e i protagonisti escono allo scoperto. Visualizza il profilo di Giovanni Zacchetti su LinkedIn, la più grande comunità professionale al mondo. e obiettivi Comitato Oggi il Comitato conta oltre 8500 iscritti. Se si ammette che l’effetto della vaccinazione sia benefico per soggetti a rischio con certe patologie croniche, ma si costata che non si rileva alcun beneficio complessivo nella popolazione, per coerenza si dovrebbe ammettere che per chi non è portatore di tali condizioni di rischio l’effetto possa tendere al danno.». Dichiarare in linguaggio comune i possibili danni “+0.6…ricoveri per polmonite…+1.1…morti totali”, aggiungere la frase “effetti netti…persino sfavorevoli” e lasciare invece desumere dagli IC la NON significatività del tutto, ripartisce il contenuto su piani diversi generando confusione. Da parte nostra, pur consapevoli di sollevare un grave problema, riteniamo di aver fatto quanto in scienza e coscienza ci siamo sentiti in dovere di fare come medici, “senza sottostare a interessi, imposizioni o condizionamenti di qualsiasi natura”. Per di più, la scarsa risposta immunitaria negli anziani li predispone maggiormente all’induzione del potenziamento della malattia polmonare in caso di reinfezione con esiti fatali, meccanismo che potrebbe spiegare sia l’eccesso di morti tra i vaccinati con vaccino antinfluenzale durante l’epidemia d’influenza stagionale, che per COVID-19 per effetto della cross-reattività tra vaccino antinfluenzale e coronavirus.”. ritengono che la spinta a estendere la vaccinazione antinfluenzale e/o a renderla obbligatoria sia oggi basata su prove insufficienti e discutibili, e che le prove più valide nel complesso non presentino un rapporto rischi/benefici favorevole; avanzano la richiesta di una moratoria sull’estensione della vaccinazione antinfluenzale (e sugli obblighi disposti da alcune Regioni) ad ampie fasce di età e a vaste categorie di cittadini, in attesa di avere prove più chiare da ricerche con disegni di alta validità, indipendenti da sponsor commerciali e condotte da ricercatori senza relazioni finanziarie con i produttori; chiedono che la politica si impegni ad assicurare un ambiente antidogmatico favorevole a un dibattito scientifico libero, non basato sul “principio di autorità” ma sulle migliori prove ad oggi disponibili, trasparente, esente da conflitti d’interessi; sollecitano un confronto approfondito nelle sedi scientifiche e istituzionali dedicate, a livello nazionale e regionale, senza chiusure pregiudiziali; e auspicano che, nel frattempo, la vaccinazione antinfluenzale sia offerta in modo gratuito a categorie a rischio e quando liberamente richiesta, purché tutti siano informati in modo completo ed equilibrato delle incertezze scientifiche esistenti e sulla reale entità dei benefici attesi e dei possibili rischi, per consentire un vero consenso informato, principio cardine per qualsiasi intervento sanitario. Fondazione Allineare Sanità e Salute; No Grazie; AsSIS – Associazione di Studi e Informazione sulla Salute; Centro di Salute Internazionale e Interculturale (CSI) – APS; Fondazione per la Salutogenesi ONLUS; Giù le Mani dai Bambini ONLUS; Medicina Democratica ONLUS, Movimento per la Decrescita Felice; Rete Mediterranea per l’Umanizzazione della Medicina; Saluteglobale.it; Sportello Ti Ascolto – Rete di Psicoterapia Sociale, 1 Epidemiologo, Trieste – Gruppo NoGrazie, 2 Specialista in Igiene e Medicina Preventiva, già Direttore Servizio Educazione Appropriatezza ed EBM ex ASL Milano – Consiglio Direttivo e Comitato Scientifico Fondazione Allineare Sanità e Salute, Come autori di questo articolo, teniamo a fare una precisazione per noi importante. La mia posizione è perfettamente veicolata da un articolo del Dott. L’articolo discute l’entità dei benefici attesi e dei possibili rischi di un’estensione della vaccinazione antinfluenzale alla luce delle prove disponibili su efficacia e sicurezza, sollecitando in merito un dibattito scientifico aperto e non ideologico. Liuteria Zacchetti 05/12/2017 Ciao,oggi tra le mani mi è arrivata questa Schecter 7c. Vaccinazione antinfluenzale: che cosa dicono le prove scientifiche. Giovanni ha indicato 3 esperienze lavorative sul suo profilo. No. La preoccupazione fa seguito anche alla disamina dell’articolo “Vaccinazione antinfluenzale: che cosa dicono le prove scientifiche. In realtà non è nemmeno stata discussa in parlamento visto che l’obbligo era già sparito dalla mozione al momento del voto. Sottopongono pertanto le proprie conoscenze e valutazioni in tema di vaccinazione antinfluenzale ai colleghi medici, ai decisori in sanità pubblica e a giornalisti scientifici, e sono aperti a ricevere contributi correttivi o integrazioni del documento basate sulle prove più valide. Il Covid non ferma la Dakar. Città attuale e città di origine. Ciò non si ricava solo dagli intervalli di confidenza, ma anche dalla nostra frase di seguito letteralmente riportata: «Ciò suggerisce che l’effetto netto di una vaccinazione antinfluenzale estesa a tutta la popolazione anziana possa essere persino sfavorevole. Anche per operatori sanitari mancano prove valide di benefici netti, e comunque un obbligo non sembra compatibile con l’ordinamento vigente. No. Il suo, in particolare, sembra essere un caso clinico molto particolare, oltre che di lunga durata, per cui ci sembra inopportuno dare una risposta al suo quesito senza conoscere tutti i dettagli clinici che il suo oncologo e il suo medico di famiglia conoscono bene. Discussione con Marco Geddes da Filicaia, Scuola Superiore Sant’Anna | Seasonal Schools | InnovAction in health care: strategies, perfomance and data management (IAC) | Registrati entro il 05 novembre 2020, Nuovi e vecchi poveri. - (Adnkronos) - Oltre alla condanna, le minacce di morte. Adriano Cattaneo. A oggi, però, le ricerche più valide sugli anziani hanno dimostrato la sua utilità solo in cardiopatici in fase attiva, mentre per non cardiopatici le prove non hanno mostrato una tendenza favorevole. Mi scusi per il ritardo nel risponderle, mia la negligenza di non aver controllato periodicamente i commenti. Nei sei RCT rintracciati, la somma dei morti totali fornisce tassi di mortalità bassi e molto simili nell’insieme nei bracci d’intervento e di controllo. È con una comunicazione a senso unico che si ottiene il “consenso informato” che legittima qualunque atto medico? Grazie comunque per averci interpellato. Riteniamo che la spinta a rendere obbligatoria la vaccinazione antinfluenzale sia oggi basata su prove insufficienti e discutibili e che il rapporto rischi/benefici non sia favorevole. It may be, but also not. Il quartiere del Tribunale-San Paolo, corrispondente alla superficie territoriale della parrocchia di San Paolo, è un area della città di recente formazione, cerniera fra San Prospero Strinati, Santa Croce e il nucleo storico di Mancasale. TRAGEDIA LINATE: MINACCE DI MORTE PER CONTROLLORE CONDANNATO, © 2020 GMC S.A.P.A. Ciò comunque non le ha impedito di comprendere che i numeri tra parentesi che seguono la miglior stima puntuale, essendo preceduti da un segno meno o da un segno più (es. Gli scriventi, coautori di un articolo da cui questo scritto trae spunto,[1] fanno riferimento al metodo scientifico e alla medicina basata sulle prove, non intendono essere strumentalizzati da posizioni antivacciniste, ma nemmeno rinunciare a discutere nel merito di specifici vaccini e strategie vaccinali, come si considera normale poter fare con qualsiasi altro farmaco. Vaccines for preventing influenza in the elderly. di G. P. Marra - Piazza Mastai, 9 - 00153 Roma. L’analisi riportata nell’articolo sopra indicato è tecnica, con costanti riferimenti a prove scientifiche, ma la lettura è resa più facile dalla struttura per domande chiave e risposte. purtroppo ho saputo solo l’altro ieri della proposta di FI di rendere obbligatoria la vaccinazione antinfluenzale per tutti, compresi gli over-65, che verrà votata il prossimo martedì 22. Volevo sapere: (1) se ho compreso bene, che i dati ripresi da Anderson et al. In effetti, ai 65 anni è comparso un brusco incremento dei soggetti vaccinati nella popolazione, come atteso, ma i dati di ricovero e decesso non hanno mostrato un analogo cambiamento, che avrebbe documentato l’efficacia pratica della vaccinazione. Costantino Panza dell’Associazione Culturale Pediatri (https://acp.it/it/2020/07/il-vaccino-antinfluenzale-nel-bambino-sano.html), seguito da una lettera dello stesso Panza e di altri pediatri a Quotidianosanità.it (https://acp.it/it/2020/09/vaccino-antinfluenzale-a-tutti-i-bambini-non-alimentiamo-illusioni-in-eta-pediatrica-non-ha-grande-efficacia.html). Marconi Paolo, 19, Via Zacchetti Bernardino, Odontotecnici - laboratori Reggio nell'Emilia Info e Contatti: Numero Telefono, Indirizzo e Mappa. Ma purtroppo non era ormai possibile. Medici Specialisti Neurologia e Psichiatria a Moncrivello | Trova su Virgilio gli indirizzi, i numeri di telefono ed informazioni di tutte le aziende e i professionisti per Medici Specialisti Neurologia e Psichiatria a Moncrivello. Lo stesso sembra valere per la vaccinazione indiscriminata di gravide e bambini. Francesco ha indicato 1 esperienza lavorativa sul suo profilo. ho letto con attenzione il Vs articolo, vorrei sapere cosa ne pensa sulla vaccinazione di bambini sani con età compresa tra 6 ed 8 anni. Medici Specialisti Neurologia e Psichiatria a Romano Canavese | Trova su Virgilio gli indirizzi, i numeri di telefono ed informazioni di tutte le aziende e i professionisti per Medici Specialisti Neurologia e Psichiatria a Romano Canavese. Non ci sembra che il rilievo di lasciare “occultato” un messaggio importante si addica al ns articolo, che – tra i pochi in Italia – ha riportato informazioni scientifiche oggi ignorate, sia pure raggiungendo solo una ristretta platea di lettori interessati a temi di Salute Globale. Quello da noi proposto, forse troppo lungo dal punto di vista giornalistico, era stato: “VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE INDISCRIMINATA PER ANZIANI, GRAVIDE, BAMBINI E PERSONALE SANITARIO: PIÙ DANNOSA CHE UTILE?” Presa visione del testo pubblicato, abbiamo chiesto di ripristinare almeno il termine “INDISCRIMINATA”, che qualifica correttamente il nostro pensiero e il messaggio che vorremmo veicolare, che non è di preclusione dell’antinfluenzale nei confronti di soggetti realmente a rischio. Iscriviti a Facebook per connetterti con Daniele Zacchetti e altre persone che potresti conoscere. Covid-19. Che cosa potrebbe spiegare possibili effetti sfavorevoli non banali? Le sottoscritte associazioni aderenti alla Rete Sostenibilità e Salute (RSS) esprimono preoccupazione rispetto alla proposta del Ministero della Salute che estende la raccomandazione a vaccinare contro l’influenza bambini, donne in gravidanza, personale sanitario e anziani, e rispetto alle ordinanze regionali che prevedono addirittura obblighi. Leggendo il vostro articolo, mi sembra di vedere confermati i pericoli già evidenziati dalla dott. Invece il messaggio di non rilievo del rischio resta occultato dietro la necessità di interpretazione degli IC, avendo omesso un’affermazione altrettanto evidente e immediata della non significatività. Leggi la mail Hotmail su Outlook. Rientrando a casa, nell'hinterland milanese, Zacchetti e' stato avvicinato da un uomo a bordo di una moto che prima ha cercato di investirlo, poi lo ha minacciato. Ascolta l'audio registrato lunedì 23 settembre 2019 presso Bologna. Ciò ha reso possibile applicare il disegno di studio indicato, con reclutamento di soggetti di età intorno ai 65 anni dal 2000 al 2014, confrontandoli con soggetti immediatamente più giovani. Se la proposta di F.I. Una storia ricostruita da Ambrogio Zacchetti con Paolo Migliavacca e Maurizia Bruno in un libro, “Barate al centro. Il processo si trascinò per anni, arrivando nel 2008 alla condanna definitiva di 5 persone, tra le quali Sandro Gualano e Fabio Marzocca, rispettivamente amministratore delegato e direttore generale di Enav (Società nazionale di assistenza al volo) ed il controllore di volo Paolo Zacchetti, l’uomo-radar, responsabile di non aver capito il disorientamento dei piloti tedeschi del Cessna. La scelta di un vaccino quadrivalente ad alta dose, con ceppi diversi da quelli raccomandati dall’OMS, sembra costituire un’ulteriore criticità. Mi candido perché ho un desiderio: rendere la mia città ancora più innovativa, sostenibile e condivisa Ermanno Zacchetti. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su disastro aereo di Linate Collegamenti esterni [modifica | modifica wikitesto] Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo Milano Linate, collisione a terra tra Boeing MD-87, marche SE-DMA e Cessna 525-A, marche D-IEVX , su ansv.it . Loretta Bolgan nel suo libro “COVID-19 Il vaccino che verrà”, che qui brevemente riporto: “È noto però dagli studi disponibili sulle precedenti stagioni influenzali che il vaccino antinfluenzale è del tutto inefficace nella fascia pediatrica, aumenta in maniera significativa la mortalità da influenza negli over 65 e aumenta l’incidenza del 36% della co-infezione proprio da coronavirus per un fenomeno di interferenza da vaccino, a differenza dell’influenza contratta in maniera naturale che tende ad avere un effetto protettivo verso i virus parainfluenzali. ha efficacia moderata nei confronti dell’influenza, ma non è ovviamente efficace verso le ben più numerose sindromi influenzali da virus diversi da quelli dell’influenza; in base ad alcuni studi potrebbe aumentare il rischio di altre infezioni respiratorie (interferenza virale), comprese alcune da coronavirus (anche se mancano prove rispetto al SARS-CoV-2); non è comunque stato chiarito se sia risultata associata a prognosi migliore negli affetti da Covid-19; non consente di distinguere sindromi influenzali da forme iniziali di Covid-19, che richiedono comunque test diagnostici specifici; se estesa e resa obbligatoria, come deciso da alcune Regioni, a fronte di un bilancio netto molto incerto tra benefici e danni, comporterebbe pesanti costi organizzativi, finanziari e disagi, in competizione con possibili usi molto migliori delle risorse corrispondenti. Le considerazioni che facciamo nel nostro articolo riguardano le decisioni di salute pubblica, non le decisioni per casi individuali, per i quali possono essere presi in considerazione altri fattori oltre all’efficacia e alla sicurezza di un vaccino. 45 anni e 2 grandi passioni: lo sport e Cernusco. Scosso, Zacchetti si e' subito recato dai carabinieri per una denuncia. Quindi? Il titolo com’è noto costituisce invece prerogativa dell’Editor. La corsa più affascinante e dura al mondo è pronta anche quest’anno a prendere il via da Jeddah, Arabia Saudita. Non resta che attendere, a questo punto. Questa volta l’episodio si è consumato in Martesana, più precisamente a Cologno Monzese, dove negli scorsi giorni è comparsa su un muro la scritta “Berizzi maiale”.A denunciare pubblicamente l’accaduto è stato lo stesso giornalista di Repubblica attraverso le proprie pagine social. Ci auguriamo che, al di là di reazioni di opposti sostenitori, si accetti di affrontare il punto in termini scientifici, con una discussione (che finora non riscontriamo) nei contesti medici e istituzionali deputati ad assumere decisioni così importanti per la salute di gran parte degli italiani. : da -1,4 a +19,6 ricoveri totali; oppure da -1,0 a +3,3 morti totali…) significa che le stime di cui (per convenzione) si può aver fiducia si collocano all’interno di quell’intervallo. I due TAR le hanno comunque bocciate e ciò dovrebbe allontanare per qualche tempo l’idea che si possa rendere obbligatorio un vaccino di dubbia efficacia e sicurezza com’è l’antinfluenzale. MOVISPORT ISCRITTA COME TEAM AL MONDIALE RALLY 2021 :il russo Nikolay Gryazin e la … E non è tutto: nell ufficio di Paolo Zacchetti c è anche Paolo Zacchetti. Adriano Cattaneo. Buongiorno. CMAJ 2018;190:E3-E12, 15 dicembre 2020, diretta zoom 17.00-19.00. Cochrane Database of Syst Rev 2018, Issue 2, Art. Scopri le notizie di oggi e le previsioni meteo. :CD001269, Demicheli V, Jefferson T, Di Pietrantonj C, Ferroni E, Thorning S, Thomas RE, et al. Vaccinare in modo indiscriminato anziani, gravide, bambini e sanitari può risultare più dannoso che utile? Auspicano di poterne discutere in opportuni contesti scientifici e istituzionali. 2020, circa possibili effetti avversi, indicano che nessuno di essi è stato rilevato in modo significativo, come mi suggeriscono gli IC inclusivi dello zero. Buona lettura. Read more... Rally. Per questo è preferibile affidarsi anzitutto ai risultati di studi randomizzati controllati (RCT) – o a studi osservazionali con un disegno che si avvicini il più possibile a un RCT-, considerando in primis gli esiti più importanti e meno soggetti a valutazioni discrezionali.