Scegliere l’università UniCusano vuol dire non abbandonare i figli a sé stessi nelle fatiscenti strutture degli atenei tradizionali e nelle morse della burocrazia. Scegliere l’università: facoltà di Professioni Sanitarie. Lo diceva Confucio un paio di millenni fa, mai frase fu più attuale. Scegliere l’università rappresenta un momento importante nella vita di ogni studente. Non riesco a vedermi laureato, non perché ho una bassa considerazione di me stesso, ma perché sento che l'Università non fa per me, non mi sento "compatibile". Parti da te stesso: le regole fondamentali su come scegliere l’università. Yahoo fait partie de Verizon Media. Non sei solo e forse la risposta più adatta alla tua domanda è sì, probabilmente è meglio iniziare a lavorare, cosa che spero anch'io di fare al più presto. Cosa voglio dirti con questo? studiare soddisfatti della propria scelta . https://www.6intempo.it/come-scegliere-luniversita-non-so-che-universita-fare In teoria (se stiamo alla premessa dell’articolo) se hai scelto bene l’università non dovresti trovarti in dubbi di questo tipo. Non è facile scegliere il proprio futuro su due piedi, e ci si può sentire persi quando una strada che sentivamo nostra poi non ci corrisponde più. Home scegliere l’università e non solo. Tu, puoi comunque aiutarti con guide e ricerche che trovi facilmente con qualche ricerca su Google. Scegliere quale università frequentare dopo il percorso di studi quinquennale della scuola superiore è senza dubbio un passaggio molto complicato nella vita di ogni studente. non riesco a scegliere l'università che fa per me, avevo pensato scienze del turismo ma non so voi cosa ne pensate?si trova lavoro? Quindi, se vuoi fare il medico, l’ingegnere, l’infermiere, l’avvocato, il magistrato o altre cose simili… é ovvio che ti servirà qualcosa che l’attesti (e la laurea è il primo passo). La motivazione intrinseca tende ad essere o sopravvalutata o sottovalutata (è raro trovare qualcuno che le dia la giusta importanza) ma tieni presente che i tuoi “perché” non sono nient’altro che la motivazione che ti spinge a fare…, Motiv-Azione = I Motivi che ci spingono ad agire. se hai la curiosità e la passione per quell’argomento non ti verrà mai da dire cose del tipo: Dati ISTAT di occupazione post-universitaria, Come migliorare e aumentare la concentrazione, Aprirti porte nuove (concorsi, specializzazioni, promozioni). Già in passato ti ho parlato di quelle che sono le 6 principali cause della scarsa voglia di studiare. Non ti preoccupare se ancora non hai le idee chiare, non avere fretta nel decidere cosa studiare. Sei proprio sicuro che serva una laurea in lettere o comunicazione? bensì l’abilitazione, l’opportunità di fare qualcos’altro. Tante, tante, e tante persone si ritrovano a non scegliere quello che vorrebbero per loro, per via della paura di non farcela o perché non si sentono all’altezza di quel percorso. Ma per quanto Daniel Ek – Aveva 21 anni quando ha co-fondato Spotify. AIUTO! Rispondi Salva. “Certo che tu, hai una bella parlantina… dovresti fare l’avvocato sai…”. Ti piace lavorare sul web? Inutile dirti di valutare bene le fonti… Magari evita di affidarti completamente all’idea che ha del futuro il blog di “Giggino l’esperto futurologo”. D'altro canto, non è sempre una cattiva idea mettersi in gioco in un ambiente leggermente diverso. Ovviamente no, ma c’è questa incredibile tendenza nel dare per scontata l’università “Perché apre delle porte”. 8 risposte. 4 anni fa. La cosa principale che bisogna assolutamente evitare (ed è anche quello che fa la maggioranza delle persone) è di scegliere la facoltà seguendo gli indirizzi che ci consigliano dall’esterno. Oltre ai criteri citati, aiutati nella tua scelta capendo quali sono le richieste del mercato, cerca di essere Visionario: La Vision è la capacità di vedere cose che gli altri non vedono. Ciò aiuterà ad agire di conseguenza: se la “colpa” è di qualche “fallimento” in ambito accademico (un esame non superato per esempio), potrebbe trattarsi di una sens… A meno che tu non decida di prendere psicoterapia e quindi studiare di più e avere anche soldi per farlo, quindi molti sacrifici. Vi dirò come l'ho scelta e cosa mi ha aiutata in questa scelta. Se poi, come a tanti miei studenti, la laurea ti serve per: Beh, in quel caso vediamo quali sono i ragionamenti migliori da fare quando si prende una decisione così importante…. In presenza di quale attività il tempo ti sembra scorrere più velocemente? Ora non ci resta che augurarti un sentito e grosso in bocca al lupo !! Lo stesso sarà per l’università, se hai la curiosità e la passione per quell’argomento non ti verrà mai da dire cose del tipo: Quindi per quanto concerne come scegliere l’università, tieniti lontano da questi 7 errori mortali: Ti lascio con un in bocca al lupo per la scelta e concludo con una frase che più volte mi ha aiutato nei momenti di difficoltà: “Davanti ad una difficoltà, getta il cuore dall’altra parte dell’ostacolo e poi… vattelo a riprendere!”. Se sei all’inizio di un percorso di studi e non sai proprio da quale parte andare, non sai … Molte delle concezioni italiane sul concetto università non … Tante possibili strade per contenuto e durata: IFTS (1 anno) ITS (2 anni) Laurea, Laurea specialistica. Se stai pensando ad un'università in base alle opportunità lavorative, parti già male. Questo articolo è indirizzato a chi FA IL 5° LICEO e non sa cosa fare all’università, e a chi ha già iniziato un percorso universitario e vuole dare una svolta alla sua vita, iniziare a studiare quello per cui gli batte il cuore, e vuole capire come scegliere l’università più giusta per sé. Sembra che mi piaccia tutto, ma niente abbastanza. Comprendo il malessere associato al tempo che passa e alla tua sensazione di restare immobile, tuttavia fare scelte d’impulso solo per tenersi occupati non è sempre la soluzione più giusta. Découvrez comment nous utilisons vos informations dans notre Politique relative à la vie privée et notre Politique relative aux cookies. Le materie non mi piacciono, non è come mi aspettavo, credevo fossero più esercizi invece si tratta di materie per lo più nozionistiche. Come scegliere l’università giusta: il test di orientamento esclusivo di Alpha Test. le mie amiche che non frequentano e hanno studiato la metà di me li hanno passati tutti, e pure bene!!! È sicuramente impegnativo, prevedere le esigenze del mercato, a volte grandi colossi non ci sono riusciti, fallendo miseramente. Se fosse per me la lascerei, il problema è che non lo ma minima idea su cosa fare. Sulla carta sembra facile, ma in realtà è veramente impegnativo, si combatte con sensazioni spiacevoli, paura di non farcela ed una serie di emozioni che vanno in qualche modo gestite. In verità non basta fare un test, bisognerebbe avere chiarezza con quelli che sono i nostri valori. Avere dei “perché” validi e forti è fondamentale prima di iniziare un percorso universitario, almeno quanto è importante avere chiaro qual è l’obiettivo finale. scegliere l’università e non solo . Veniamo quindi al punto: come scegliere l’università giusta? La mia passione è per la lingua e la cultura giapponese e avevo pensato di prendere lingue orientali, ma i miei spingevano verso giurisprudenza per il fatto che avendo un parente avvocato dopo la laurea avrei avuto giá un lavoro, il che non è poco di questi tempi. Vorrei riuscire a fare della mia esistenza qualcosa di significativo, ma non riesco neanche a capire cosa mi appassioni. Alcune università offrono un servizio di supporto tramite segreteria a chi non riesce o altre, le poche ormai non al passo con i tempi, ne richiedono ancora la compilazione manuale sul cartaceo e la sua presentazione in segreteria didattica. Un’ultima variabile da considerare è la paura. Quando prendi la decisone cerca sempre di prenderla andando “verso” quello che vuoi e non “lontano da”. Quando ti manca la voglia di studiare, l’unico pensiero intelligente che riesci a fare è: “non riesco a studiare”. La cosa principale che bisogna assolutamente evitare, Per fortuna poi durante il mio percorso universitario ho seguito altre passioni ed oggi faccio un lavoro in cui avere una laurea specifica non è necessario. Per approfondire: Scegliere l’università: la guida alle facoltà Scegliere di andare all’università, perché “Saddafà”, Scegliere quello per cui ci vedono “portati”, Scegliere “schivando” tutto quello che non amiamo, Scegliere qualcosa che non ti professionalizza (almeno che tu non lo faccia per passione), Scegliere senza valutare le richieste del Mercato, Scegliere una facoltà che non ti piace perché vuoi far felice qualcuno, Scegliere solo quando sarai completamente deciso (non lo sarai mai). Archivi tag: non sei tu a scegliere l’Università è lei che sceglie te Vi racconto perché non ce la possiamo fare. Non è una facoltà che fai solo per studiare, ti prende a 360° in ogni cosa che fai. Devo scegliere l'università. Per potervi accedere occorre superare un test di ingresso: clicca sul link per saperne di più! Ciao a tutti e a tutte, oggi argomento super richiesto: l'università! Nos partenaires et nous-mêmes stockerons et/ou utiliserons des informations concernant votre appareil, par l’intermédiaire de cookies et de technologies similaires, afin d’afficher des annonces et des contenus personnalisés, de mesurer les audiences et les contenus, d’obtenir des informations sur les audiences et à des fins de développement de produit. Hai capito troppo tardi che la strada universitaria non è il tuo destino. Fammi sapere nei commenti se hai preso la tua scelta o se hai fatto qualcuno di questi errori. MOTIVAZIONE ALLO STUDIO. Anche Piero Angela non è laureato!!!). Ora devo scegliere anche l'università e ho davvero paura di non prendere il ritmo di studi, facendo spendere solamente soldi ai miei genitori (che non mi hanno mai fatto mancare nulla). Vincenzo Palmisano è il creatore del sistema 6inTempo® il primo programma intensivo che permette di lavorare contemporaneamente sul Valore e sull’organizzazione del Tempo. A causa dell'università vivo dal lunedì al venerdì in una stanza in affitto nella città in cui studio. – Dale Carnegie. E scegli qualcosa che ti piaccia, ricorda: Le persone raramente hanno successo a meno che non si divertano in quello che fanno. Non ti basta? Per prima cosa cerca di capire per quale motivo nutri questo sentimento: non sei contento di come sta andando e non ti senti motivato? Cos’è un valore? “Non riesco a studiare”: ecco le 6 cause del tuo blocco. La prima cosa da capire però è che spesso abbiamo in mente alcune credenze che sono false o limitanti.. 1° regola: non focalizzarti sull’università, ma sul tuo sogno Vous pouvez modifier vos choix à tout moment dans vos paramètres de vie privée. Scegli prima il tuo percorso, poi lasciati comunque aperte le porte per nuove opportunità, ma intanto tu scegli! Inizi a crederci! Sei proprio sicuro che le aziende importanti oggi assumano solamente persone con la laurea in Economia e marketing? Sei sicuro che ti serva una laurea in informatica? NO… Proprio no… Ma se ti piace quello chi sono io per dire il contrario. Perchè non riesco a scegliere l'università e della mia vita? Sì, è vero che fa paura ma tutte le cose sono state difficili prima di diventare semplici, pensa a quando hai imparato a camminare, ad andare in bicicletta, in auto, etc… Tutta roba difficilissima, prima di diventare facile, anzi, scontata. Sarebbe semplice creare uno di quei bei test che si trovano su internet e dirti: “Fai il Test per capire qual è l’università migliore, quella che che fa per te!”. Oppure fanno come ho fatto io quando ho scelto la mia università (su questo non fare come me). Ricorda i 3 errori da non commettere per scegliere la facoltà universitaria e preparati a costruire il tuo futuro. Domandati se preferisci mettere in evidenza la passione o i lavori più richiesti? E’ importante riconoscere il motivo del perché questo pensiero frulla nella testa. Inoltre non mi piace nemmeno come ambiente, speravo di fare nuove amicizie e invece niente. Prima di qualsiasi considerazione su come scegliere l’università, sui propri interessi o sugli sbocchi professionali è fondamentale domandarsi se si possiede una genuina motivazione a proseguire gli studi e ad impegnarsi a studiare per un lungo periodo di tempo in maniera costante. Tanto per cominciare, sei proprio sicuro che ti serva l’università? Finalmente, dopo articoli quà e là su internet – scritti non si sà su quali dati poi – ho trovato le informazioni che cercavo e le professioni richieste dalle aziende con quel profilo di studio. Scegliere l'Università: il video con le dritte per l'orientamento del professor Antonio Cocozza per non sbagliare la scelta della facoltà. Questa premessa era obbligatoria… Siamo nel ventunesimo secolo, le cose sono cambiate. Per aiutarti nella tua scrupolosa indagine, abbiamo stilato una lista di punti da leggere attentamente e alla quale puoi rispondere al fine di aiutarti a scegliere … Se il “ Non riesco a studiare ” ti perseguita all’università, questo è l’articolo più bello che leggerai su come farsi venire la voglia di studiare. Ma, oggi ci sono delle professioni che (a differenza di una volta) si possono svolgere senza bisogno della laurea. Guida definitiva del come scegliere l’università: i 3 Errori da evitare come la peste. Matt Mullenweg – Ha abbandonato il college ed ha iniziato a lavorare dando vita a WordPress, Mark Zuckerberg – Ha lasciato Harvard al secondo anno per dedicarsi a Facebook, Arash Ferdowski – Si è ritirato dall’università quando gli mancava un semestre alla laurea per diventare co-creatore di DropBox, Per poi passare a casi più famosi come: Steve Jobs, Richard Branson, Bill Gates etc…, (Vuoi veramente rimanere sconvolto??? Infatti, se sai quali sono le nuove tendenze non ti verrà difficile trovare la tua strada…, “Quindi Vincenzo mi stai dicendo che devo fare il/la Fashion blogger?”. Trova un lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita! Per realizzare Sm2 2.0, però, non mi sono limitato a riprendere gli studi scientifici d’oltreoceano sull’argomento: ho voluto scavare più a fondo. Non vorrai iscriverti ad una facoltà nella quale non ti sentirai incluso e benvenuto. Quali sono le cose che ami fare, quali i tuoi talenti, qual è l’attività che faresti dalla mattina alla sera senza mai stancarti? Vi spiego. Come scegliere l’università: non so che università fare, Il vero vantaggio dell’università non è la formazione che ti darà. non riesco più a continuare l'università 4 novembre 2019 alle 20:07 Ultima risposta: 5 novembre 2019 alle 19:00 Salve, ho bisogno di un aiuto. Marzia. Scegliere l’università che possa darti tutti gli strumenti e le conoscenze per proseguire nel tuo futuro non è affar semplice ed è per questo che la presa di decisione spesso richiede del tempo. Il giovin virgulto appena diplomato, per l’Università ha scelto di iscriversi ad ingegneria informatica (buon per lui, non ha preso del papà filosofo!). Scegliere l’università da frequentare non è un’impresa per nulla facile ed è fondamentale trovarne una che ti convinca al 100%. Scegliere il corso di studi è un mix fra più elementi. Qual è il lavoro che faresti dalla mattina alla sera senza essere pagato neanche un centesimo? Capire il trend del lavoro futuro è utile per poter inquadrare in maniera efficace anche il proprio futuro. In breve è la risposta alla domanda: “Cosa è importante per me, nella mia vita, ora?”. Sentitelo dire 1,2,3,4,5000 volte e poi che succede? Ciao. Informations sur votre appareil et sur votre connexion Internet, y compris votre adresse IP, Navigation et recherche lors de l’utilisation des sites Web et applications Verizon Media. Ricordati sempre che tutte le decisioni che prendiamo nella vita le prendiamo per un solo motivo: Andare “verso” quelle che ci fanno stare bene, che ci fortificano ed andare “Lontano” da quelle che ci fanno stare male e ci indeboliscono. Non sento l'università una cosa mia, non mi sento felice. Ti sei reso conto che l’indirizzo di studio scelto non fa per te? Ma ha senso continuare a studiare o mi focalizzo sul lavoro? Se ne hai l’opportunità, una delle cose migliori è “intervistare” persone che hanno creato qualcosa di grande. Cosa non fare quando si sceglie la propria università. Su questa scelta non … I contro sono che non si trova chissà quale sbocco lavorativo, o per lo meno, non è facile. Prima di capire come scegliere l’università giusta per realizzare i propri sogni e cosi non sprecare i soldi dell’investimento è necessario fare tabula rasa. Per fortuna poi durante il mio percorso universitario ho seguito altre passioni ed oggi faccio un lavoro in cui avere una laurea specifica non è necessario, almeno finché non fonderò la laurea in gestione del tempo . Queste sono alcune domande utili per iniziare a porre il focus su cosa è veramente importate per te. Meglio scegliere un'università frequentata da gente simile a te per assicurarti di trovarti bene. Capire cosa è veramente importante per te adesso ti porta a prendere una decisione su uno dei criteri più importanti… La tua passione e la tua identità sono due criteri fondamentali per capire come scegliere l’università.